In Evidenza...

  

24-07-2017

30 luglio Festa al Bivacco Zamboni

Come ogni anno tradizionale appuntamento con il ricordo di Alberto Zamboni al bivacco a lui dedicato dove verrà celebrata la messa e poi tutti insieme a festeggiare. Vi aspettiamo numerosi!!!
  
Monte Cadelle: una messa per ricordare la tragica alluvione di 30 anni fa

10-07-2017

Monte Cadelle: una messa per ricordare la tragica alluvione di 30 anni fa

Sono passati ormai trent’anni dalla tragica alluvione che colpì la Valle Brembana e come ogni anno, per non dimenticare quel sabato pomeriggio del 18 luglio 1987 in cui la furia del Brembo invase i paesi e cancellò la statale della Val Brembana in numerosi punti tra Lenna e San Pellegrino tagliando in due la valle e lasciando tutti i paesi dell’alto Brembo isolati, il CAI organizza sulla cima del Monte Cadelle la celebrazione di una messa al cospetto della statua dell’Arcangelo Gabriele (conosciuta come l’Angelo del Cadelle) che con il suo volto trifronte guarda in tre diverse direzioni: sud Val Brembana, nord Val Tartano, est Valmadre e veglia sui due versanti orobici, perché non si ripetano gli eventi che hanno dolorosamente segnato le tre valli.
  
Il CAI accompagna il CamminaForeste 2017 nella Tappa 29 UNITEVI A NOI!!!

03-07-2017

Il CAI accompagna il CamminaForeste 2017 nella Tappa 29 UNITEVI A NOI!!!

Il CamminaForeste di Ersaf fa tappa  (la numero 29) nella nostra Valle Brembana con un percorso che parte dal Rifugio Salmurano  e arriva al Rifugio Balicco. Per quanti volessero unirsi a condividere questo momento il CAI Alta Valle Brembana vi accompagnerà intercettando dai Piani dell'Avaro il gruppo proveniente dal Salmurano per andare tutti insieme fino al Rifugio Madonna delle Nevi dove per gli interessati alle ore 16.00 è previsto un tavolo tematico ERSAF “DISSESTO IDROGEOLOGICO E  DIFESA DEL SUOLO: IL RUOLO DI PROTEZIONE DELLE FORESTE” e a seguire alle 20:30 a Mezzoldo evento musicale con il soprano Silvia Lorenzi.
Per maggiori informazioni: www.camminaforestelombardia.it 
  
Evento CamminaForeste 2017: Dissesto idrogeologico e difesa del suolo: il ruolo di protezione delle foreste

27-06-2017

Evento CamminaForeste 2017: Dissesto idrogeologico e difesa del suolo: il ruolo di protezione delle foreste

Domenica 9 Luglio Rifugio Madonna delle Nevi

CamminaForeste Lombardia 2017 è un tratto del percorso che porta alla costruzione di un “Libro Verde delle Foreste Lombarde”.

Dieci incontri tematici costituiscono la sede per il confronto su temi significativi. Ogni incontro discuterà lo stato dell’arte relativo al tema prescelto, gli aspetti critici e problematici, le buone pratiche esistenti e un quadro di azioni e proposte da attivare. 

Agli incontri sono invitati tutti i cittadini, le associazioni, le imprese, gli enti locali, gli operatori del settore.

Uno di questi incontri incentrato sul tema del dissesto idrogeologico si terrà Domenica 9 Luglio al Rifugio Madonna delle Nevi (vedi programma allegato)

Per partecipare è richiesta la prenotazione che va effettuata compilando il form online.

Iscriviti all'evento

  
CORDATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA, SALVAGUARDIA E SOSTENIBILITÀ NELLE MONTAGNE

28-04-2017

CORDATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA, SALVAGUARDIA E SOSTENIBILITÀ NELLE MONTAGNE

La Cordata della Presolana è una grande sfida per le montagne e un simbolico abbraccio alla montagna che, con i suoi 2521 metri di altezza, è considerata l’incontrastata ‘Regina delle Orobie’.

Lungo il suo periplo, che si snoda per circa 20 km sui sentieri circostanti, sarà posizionata un’unica lunghissima serie di corde da alpinismo, a cui i partecipanti potranno agganciarsi con i loro moschettoni realizzando in questo modo una cordata da Guinness World Record.

La Cordata della Presolana sarà il grande evento di un fine settimana, quello dell’8 e 9 luglio 2017, a conclusione degli Stati Generali della Montagna verso un’agenda strategica condivisa della Provincia di Bergamo, e che si innesta all’interno di un progetto culturale per la sicurezza, salvaguardia e sostenibilità della montagna.

“Montagne per tutti” è un obiettivo generale che si concretizza in un’iniziativa particolare: rendere il rifugio Baita Cassinelli accogliente e accessibile anche ai disabili e alle persone con ridotte capacità motorie. Ogni partecipante alla Cordata sarà automaticamente anche finanziatore di questo progetto sociale e solidale, di cui puoi scoprire tutti i dettagli su Kendoo.it.

Il giorno prescelto per la realizzazione della Cordata è domenica 9 luglio: all’ora stabilita tutti i partecipanti dovranno avere raggiunto il Campo Avanzato prescelto tra i 18 CA in cui il periplo è stato suddiviso per agganciare il proprio moschettone alla corda.

Sarà possibile scegliere il Campo Avanzato che si preferisce raggiungere indicandolo come preferenze nella fase di pre-registrazione e confermandolo poi in quella di registrazione. Ciascun Campo Avanzato può ospitare un numero massimo di 100 partecipanti, raggiunto il quale dovrai orientarti su un Campo Avanzato diverso. Scopri qui tutte le info sui Campi Avanzati.

Vai al Sito ufficiale

  
Presentazione Annuario CAI

13-06-2017

Presentazione Annuario CAI

Sabato 24 Giugno alle ore 17.00 vi aspettiamo per la presentazione dell’Annuario CAI nella piazzetta antistante la sede di Via B. Belotti 54/b Piazza Brembana. Vedi Locandina   Foto
  
Programma Gite e Attività 2017

23-05-2017

Programma Gite e Attività 2017

Anche quest'anno programma ricchissimo per tutti i gusti e per tutte le possibilità!!!!Scarica il pdf del volantino, o vieni a ritirarlo in sede!Ti aspettiamo!!
  
Ci ha lasciato Battista Donati, primo presidente e tra i fondatori del CAI Alta Valle

25-05-2017

Ci ha lasciato Battista Donati, primo presidente e tra i fondatori del CAI Alta Valle

Ci ha lasciato Battista Donati, il primo presidente dell'allora sottosezione CAI Alta Valle Brembana, nonché tra i suoi fondatori. Ciao Battista, orgoglio dei Gogìs!
  
Al Balicco piatto ricco ...

19-05-2017

Al Balicco piatto ricco ...

... quest’estate non mancate ai numerosi appuntamenti in programma!!!
  
Apertura Rifugio Balicco Stagione 2017

12-04-2017

Apertura Rifugio Balicco Stagione 2017

Riparte la stagione del Rifugio Balicco con aperture nei week end a partire dal 15 Aprile compresi i ponti come da seguente calendario:

15-16-17 Aprile

22-23-24-25 aprile

29-30 aprile e 1 maggio

E poi tutti i weekend successivi

A richiesta per gruppi con più di 10 persone anche apertura infrasettimanale.

Si consiglia sempre di chiamare per prenotazioni e conferme sulle aperture.

Per maggiori informazioni

http://www.rifugiomarcobalicco.it/

https://www.facebook.com/Rifugio-Marco-Balicco-1179833465374762/

 

Introduzione alla sezione

La sezione Piazza Brembana del Club Alpino Italiano è stata costituita nel 1976 come sottosezione del CAI di Bergamo, per poi costituirsi come sezione autonoma nel 1995. Alla nascita il nostro gruppo si era posto due obiettivi guida per la salvaguardia del territorio: realizzare e riqualificare i sentieri dell'Alta Valle e costruire un rifugio in un punto strategico sul Sentiero 101 delle Orobie Occidentali.
Dopo aver realizzato questi obiettivi primari, il nostro impegno ora continua con molteplici progetti: la costruzione di nuovi punti di appoggio per gli escursionisti, la manutenzione dei sentieri, la formazione (attraverso la Scuola Orobica e le attività nelle sezione), le attività a carattere culturale-informatico (come la creazione di guide e cartine), l'organizzazione di gite per fruire al meglio delle nostre splendide Alpi Orobie e per valorizzare la Val Brembana. 
Tra i tanti nostri interventi sul territorio, il fiore all'occhiello è il Rifugio Cesare Benigni che sorge su una splendida terrazza erbosa a 2222 metri, al confine con la Valtellina. Eretto in ricordo di un grande appassionato di montagna a cui ha dato la vita, il rifugio Benigni è stato da poco ampliato ed è uno dei rifugi più frequentati delle Orobie. Da pochi anni si è aggiunta anche la gestione del Bivacco Zamboni, situato nell'Alpe Azzaredo sopra Mezzoldo e che si pone come ottimo punto d'appoggio del Sentiero 101 in un tratto altrimenti scoperto. 
Il nostro nuovo sito vuole essere uno spazio aperto con i nostri soci, con chi lo vuole diventare e anche, soprattutto, con tutti coloro che semplicemente amano le nostre splendide montagne. Buona navigazione!
Per tenerti sempre in contatto con noi, vieni sullo spazio a noi riservato sul forum di ValBrembanaWeb