Appello del CAI: Adottate un sentiero

  
Tesseramento 2019

01-11-2018

Tesseramento 2019

Con oggi 1° novembre 2018 parte la campagna tesseramento per il 2019. Così come ricordato dal nostro Presidente Generale, per quanti di voi si chiederanno “Perché iscriversi al CAI?” la risposta più semplice è “per condividere l’amore per la montagna, per la sua cultura e i valori che tramanda, con attenzione alle persone e rispetto per l’ambiente e, se lo si desidera, per esprimere attraverso un impegno serio, un volontariato ricco di significati, quale che sia il ruolo prescelto”. Se anche tu hai un’autentica passione per la montagna e la sua frequentazione non puoi non far parte della grande famiglia del CAI per condividerne finalità e obiettivi istituzionali, etici e storici del sodalizio sentendo forte il senso di appartenenza. Cosa aspetti, vieni a conoscerci!!!Tesseramento 2019
  

21-08-2018

ATTENZIONE: Chiusura sentiero 213

Ordinanza di Chiusura Sentiero nr 213 che porta dal Rifugio Laghi Gemelli al rifugio Calvi. Il sentiero e chiuso dal bivio col sentiero 211 che sale da Carona al Lago di Sardegnana per frana.Il sentiero è franato in un tratto compreso tra il lago Marcio (dopo il bivio con il sentiero che scende a Carona) ed il lago di Sardegnana. Non è possibile passare in alcun modo. Si consiglia la variante che passa dal passo di Aviasco e la Valle dei Frati (sentieri n.ri 214-236-213).
  

14-08-2017

ATTENZIONE: Inagibilità Sentiero 137

Come da oggetto a beneficio degli escursionisti che intendano intraprendere il sentiero numero 137 "Giro delle Contrade di Fondra", si segnala che il tratto tra via Piana e Pusdosso è inagibile a causa dello sradicamento di alberi che per un lungo tratto ostruiscono completamente il passaggio. L'accesso alla contrada Via Piana è comunque possibile ma per completare la visita alle altre contrade (Cornelli, Foppa , Pusdosso e Forcella) è necessario ridiscendere e risalire o dalla strada carrabile o dal sentiero che parte a Fondra dalla provinciale appena superato il bar.
  

08-08-2017

Appello del CAI: Adottate un sentiero

Cerchiamo volontari che vogliano "adottare" un sentiero. L’iniziativa con lo slogan "Chi adotta un sentiero adotta un tesoro" mira alla cura della rete sentieristica tramite il contributo dei suoi frequentatori. L’impegno per chi vorrà aderire, è quello di percorrere almeno due o tre volte l’anno lo stesso sentiero o un tratto di esso per verificare lo stato del fondo, della segnaletica, delle infrastrutture e riferire alla sezione, anche con foto e informazioni georeferenziate, eventuali criticità dovute ad esempio a frane, lavori in corso, caduta di piante, vandalismi e tutte le evenienze che prevedono l’intervento o l’assistenza dei soci volontari incaricati. Per maggior dettagli "Adotta un Sentiero"