Giovedi 23 Gennaio Marco Zanchi presenta: Orobie d'un fiato

  
Tesseramento 2020

01-11-2019

Tesseramento 2020

Con oggi 1° novembre 2019 parte la campagna tesseramento per il 2020. Se vi chiedete “Perché iscriversi al CAI?” la risposta più semplice è “per condividere l’amore per la montagna, per la sua cultura e i valori che tramanda, con attenzione alle persone e rispetto per l’ambiente e, se lo si desidera, per esprimere attraverso un impegno serio, un volontariato ricco di significati, quale che sia il ruolo prescelto”. Se anche tu hai un’autentica passione per la montagna e la sua frequentazione non puoi non far parte della grande famiglia del CAI per condividerne finalità e obiettivi istituzionali, etici e storici del sodalizio sentendo forte il senso di appartenenza. Cosa aspetti, vieni a conoscerci!!! Info Tesseramento
  

15-08-2019

ATTENZIONE: Inagibilità Sentiero 112

Ringraziando coloro che hanno aderito all’iniziativa “Adotta un Sentiero”, vi informiamo che a seguito delle segnalazioni pervenute, dopo avere effettuato un sopralluogo di verifica, abbiamo constatato l’inagibilità del sentiero 112 che da Cambrembo porta al Passo di Tartano a causa delle numerose piante cadute dopo i fenomeni di maltempo dello scorso autunno. 
  

14-08-2017

ATTENZIONE: Inagibilità Sentiero 137

Come da oggetto a beneficio degli escursionisti che intendano intraprendere il sentiero numero 137 "Giro delle Contrade di Fondra", si segnala che il tratto tra via Piana e Pusdosso è inagibile a causa dello sradicamento di alberi che per un lungo tratto ostruiscono completamente il passaggio. L'accesso alla contrada Via Piana è comunque possibile ma per completare la visita alle altre contrade (Cornelli, Foppa , Pusdosso e Forcella) è necessario ridiscendere e risalire o dalla strada carrabile o dal sentiero che parte a Fondra dalla provinciale appena superato il bar.
  
Ciao Dino

12-03-2019

Ciao Dino

Oggi ci ha lasciato il nostro vice-presidente Dino Rossi, colonna del CAI e dell'Alta Valle; la perdita è immensa, ci stringiamo alla sua famiglia nel dolore per un uomo dal cuore grande e dall'impegno inesauribile... Ciao Dino ora vai per le Sue montagne