Gita Pegherolo 22 Agosto ANNULLATA

  

08-08-2017

Appello del CAI: Adottate un sentiero

Cerchiamo volontari che vogliano "adottare" un sentiero. L’iniziativa con lo slogan "Chi adotta un sentiero adotta un tesoro" mira alla cura della rete sentieristica tramite il contributo dei suoi frequentatori. L’impegno per chi vorrà aderire, è quello di percorrere almeno due o tre volte l’anno lo stesso sentiero o un tratto di esso per verificare lo stato del fondo, della segnaletica, delle infrastrutture e riferire alla sezione, anche con foto e informazioni georeferenziate, eventuali criticità dovute ad esempio a frane, lavori in corso, caduta di piante, vandalismi e tutte le evenienze che prevedono l’intervento o l’assistenza dei soci volontari incaricati. Per maggior dettagli "Adotta un Sentiero"
  
Collaborazione con il CAI di Sesto San Giovanni

28-06-2021

Collaborazione con il CAI di Sesto San Giovanni

A tutti i soci e simpatizzanti.

Vi informiamo che è nata una interessante e proficua collaborazione con gli amici del C.A.I. di Sesto San Giovanni che hanno in gestione la Baita Sociale “Mario Baschieri”, il “Baitone”.Poiché sono in programma a breve alcuni lavori di manutenzione e miglioramento della baita sociale, la direzione della sezione di Sesto ha deciso che la stessa, per il momento, sarà utilizzata esclusivamente per le iniziative sociali delle due sezioni CAI di Sesto S.G. e di Piazza Brembana, tenendo sempre presente che a seguito della problematica Covid i pernottamenti saranno riservati solo ai soci CAI per gruppi di massimo 10-12 persone.

Ulteriori informazioni relative alle norme di utilizzo sono riportate sul sito del Cai di Sesto alla sezione “Baita sociale”.

  
ATTENZIONE: INFORMAZIONE IMPORTANTE SU SENTIERO

17-08-2020

ATTENZIONE: INFORMAZIONE IMPORTANTE SU SENTIERO

ATTENZIONE: segnaliamo che in prossimità della Bocchetta di Inferno, recentemente e non da volontari CAI, sono state “rinfrescate” su un masso alcune segnalazioni che, in modo purtroppo molto evidente, danno INDICAZIONI FUORVIANTI per il Rifugio Benigni. Si tratta di un PERCORSO NON ESCURSIONISTICO ED ESCLUSIVAMENTE INDICATO PER ESCURSIONISTI ESPERTI, poiché presenta diversi punti molto esposti con passaggi “delicati” a causa di sedime molto stretto. Per poter raggiungere il Rifugio Benigni è necessario percorrere in discesa il sentiero 106 per circa 250 mt di dislivello per giungere a 2050 m.s.l.m dove si incrocia il sentiero 101 che in direzione NE vi condurrà in sicurezza al Rifugio. (vedi immagine allegata)

  
Ciao Pepo

09-06-2020

Ciao Pepo

La tua opera è stata encomiabile e senza sosta nel corso dei decenni... centinaia di giorni spesi con barattolo e pennello sempre per le tue montagne, di cui conoscevi ogni angolo, e per gli escursionisti che le frequentano e che continueranno a fruire della tua opera anche negli anni a venire. Ora custodisci i tuoi sentieri anche da lassù...