In Evidenza...

  

21-06-2018

Domenica 24 Giugno Giornata del Corista in Montagna

Questa domenica, 24 giugno, saremo presenti alla Giornata del Corista in Montagna, al Rifugio Madonna delle Nevi - Mezzoldo (Bg), organizzata dalll'USCI (Unione Società Corali Italiane). Saranno presenti ben otto cori: "La Presolana", "Le due valli", "Le voci del tempo", "ANA penne nere", "ANA Val Cavallina", "Fior di Monte", "Canterini del Sebino" e "Melodia"... imperdibile! Dettagli nella locandina, vi aspettiamo! 
  

11-06-2018

Sabato 16 Giugno Giornata Segnasentieri

”Il colore bianco-rosso è quel discreto "filo d’Arianna" che consente di "entrare" e conoscere un territorio, di frequentarlo in sicurezza a schiere anche numerose d’escursionisti. La segnaletica dei sentieri occupa un posto di primo piano nelle attività del CAI”. Per questo vi invitiamo a condividere con noi, in occasione della giornata segnasentieri, l’esperienza di sentirvi protagonisti di questo importante importante impegno. 
  

11-06-2018

Domenica 17 Giugno "Adotta un pezzo di storia" alla scoperta delle trincee del Verrobbio

In occasione del centenario di conclusione della prima guerra mondiale e della iniziativa CAI “ADOTTA UN PEZZO DI STORIA” accompagnati dagli Amici del CAI Alta Val Brembana e del Centro Storico Culturale di Valle Brembana, partendo dal vecchio rifugio di Cà San Marco (1830 m), dove passava la Via Priula, raggiungeremo il passo del Verrobbio (2026 m), posto al confine tra le province di Bg e So, valico che, prima della costruzione della Via Priula poneva in comunicazione la bergamasca con la Valtellina, mediante la antica Via Mercatorum. Al Passo sono tuttora ben visibili numerose opere militari (caserma, camminamenti in trincea, cavernette, finestre di osservazione),realizzate tra 1916 e 1917, facenti parte della Linea Cadorna, immane opera, fortunatamente mai oggetto di eventi bellici. Un museo all’aperto da conservare per non dimenticare. Vi aspettiamo!! 
  

01-06-2018

Programma Gite e Manifestazioni 2018

Programma gite e manifestazioni per l'anno 2018! Anche quest'anno un ricco calendario di appuntamenti per tutti i gusti e per tutte le gambe!!!
  
Spedizione sull’Alpamayo (5947 m) in Perù: solidarietà in vetta

07-05-2018

Spedizione sull’Alpamayo (5947 m) in Perù: solidarietà in vetta

Tre ragazzi,  Luca, David e Stefano, nuovi membri volontari del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico) delle stazioni di Val Brembana e Oltre il Colle, da anni amici e grandi appassionati dell’alpinismo, con all’attivo scalate che spaziano dalle nostre Orobie al granito del Monte Bianco, hanno capito che per vivere un sogno bisogna svegliarsi e che vedono nella conquista di una vetta non solo il raggiungimento di un obiettivo personale ma la possibilità di dare voce a chi soffre. Infatti la loro missione non è solo alpinistica ma anche sociale perché non solo porteranno opere di volontariato presso una piccola scuola materna ma hanno attivato una raccolta fondi per l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) per aiutare tutti coloro che quotidianamente devono vincere la propria sfida contro il cancro e conquistare la propria vetta per la vita!!

Cosa aspettate a sostenerli, noi lo abbiamo già fatto!!! 

  

14-08-2017

ATTENZIONE: Inagibilità Sentieri 137 e 124B

Come da oggetto a beneficio degli escursionisti che intendano intraprendere il sentiero numero 137 "Giro delle Contrade di Fondra", si segnala che il tratto tra via Piana e Pusdosso è inagibile a causa dello sradicamento di alberi che per un lungo tratto ostruiscono completamente il passaggio. L'accesso alla contrada Via Piana è comunque possibile ma per completare la visita alle altre contrade (Cornelli, Foppa , Pusdosso e Forcella) è necessario ridiscendere e risalire o dalla strada carrabile o dal sentiero che parte a Fondra dalla provinciale appena superato il bar. Allo stesso tempo si comunica che anche il sentiero 124B di accesso al Rifugio Balicco dal Rifugio Madonna delle Nevi non è agibile a causa di 2 abeti caduti che ostruiscono il passaggio nell'ultimo tratto di bosco. Per raggiungere il Rifugio Balicco si suggerisce di utilizzare i sentieri 124 e 124A.
  

08-08-2017

Appello del CAI: Adottate un sentiero

Cerchiamo volontari che vogliano "adottare" un sentiero. L’iniziativa con lo slogan "Chi adotta un sentiero adotta un tesoro" mira alla cura della rete sentieristica tramite il contributo dei suoi frequentatori. L’impegno per chi vorrà aderire, è quello di percorrere almeno due o tre volte l’anno lo stesso sentiero o un tratto di esso per verificare lo stato del fondo, della segnaletica, delle infrastrutture e riferire alla sezione, anche con foto e informazioni georeferenziate, eventuali criticità dovute ad esempio a frane, lavori in corso, caduta di piante, vandalismi e tutte le evenienze che prevedono l’intervento o l’assistenza dei soci volontari incaricati. Per maggior dettagli "Adotta un Sentiero"

Introduzione alla sezione

La sezione Piazza Brembana del Club Alpino Italiano è stata costituita nel 1976 come sottosezione del CAI di Bergamo, per poi costituirsi come sezione autonoma nel 1995. Alla nascita il nostro gruppo si era posto due obiettivi guida per la salvaguardia del territorio: realizzare e riqualificare i sentieri dell'Alta Valle e costruire un rifugio in un punto strategico sul Sentiero 101 delle Orobie Occidentali.
Dopo aver realizzato questi obiettivi primari, il nostro impegno ora continua con molteplici progetti: la costruzione di nuovi punti di appoggio per gli escursionisti, la manutenzione dei sentieri, la formazione (attraverso la Scuola Orobica e le attività nelle sezione), le attività a carattere culturale-informatico (come la creazione di guide e cartine), l'organizzazione di gite per fruire al meglio delle nostre splendide Alpi Orobie e per valorizzare la Val Brembana. 
Tra i tanti nostri interventi sul territorio, il fiore all'occhiello è il Rifugio Cesare Benigni che sorge su una splendida terrazza erbosa a 2222 metri, al confine con la Valtellina. Eretto in ricordo di un grande appassionato di montagna a cui ha dato la vita, il rifugio Benigni è stato da poco ampliato ed è uno dei rifugi più frequentati delle Orobie. Da pochi anni si è aggiunta anche la gestione del Bivacco Zamboni, situato nell'Alpe Azzaredo sopra Mezzoldo e che si pone come ottimo punto d'appoggio del Sentiero 101 in un tratto altrimenti scoperto. 
Il nostro nuovo sito vuole essere uno spazio aperto con i nostri soci, con chi lo vuole diventare e anche, soprattutto, con tutti coloro che semplicemente amano le nostre splendide montagne. Buona navigazione!
Per tenerti sempre in contatto con noi, vieni sullo spazio a noi riservato sul forum di ValBrembanaWeb