In Evidenza...

  
Domenica 22 Settembre 2019 Ricordando Emanuele Milesi

20-09-2019

Domenica 22 Settembre 2019 Ricordando Emanuele Milesi

Una targa e una escursione per ricordare Emanuele Milesi, il ragazzo di 25 anni scomparso lo scorso gennaio sul Pizzo del Becco. Sabato 21 settembre proprio sul Pizzo (2.507 mt di quota), all'uscita della via ferrata verrà posta dalla Polisportiva di Olmo al Brembo una targa in memoria del giovane di Piazza Brembana.L'escursione, organizzata dal CAI sezione di Piazza Brembana in collaborazione con la Polisportiva di Olmo al Brembo, si terrà invece domenica 22 settembre. Partenza alle 6:15 dalla sede del CAI o alle 7 da Carona, l'escursione in memoria di Ema percorrerà il sentiero per il rifugio Laghi Gemelli per raggiungere la baita del “Teciù” – a 2.175 mt di quota – dove alle 10:30 don Alessandro celebrerà la santa messa a ricordo.La salita alla vetta sarà, invece, facoltativa: per chi partecipa è infatti obbligatoria l'attrezzatura da ferrata e il casco. È possibile iscriversi telefonando ai numeri 0345.82244 oppure 339.2956726 o comunicando il proprio nominativo ed un recapito telefonico via e-mail all'indirizzo piazzabrembana@cai.it. (Fonte "La voce delle Valli")
  

11-09-2019

Giovedi 19 settembre Giornata UNICEF

Giornata UNICEF - CAI Alta Valle Brembana

 

Aiutiamo i giovani a scalare il futuro - Giornata di Scuola e Solidarieta' in Montagna

 

Come ogni anno il 19 settembre avrà luogo la giornata in montagna promossa e realizzata dal Comitato Provinciale per l’UNICEF di Bergamo e dal C.A.I. Sezione Valle Brembana, con il Patrocinio della Provincia di Bergamo, dell’Istituto Scolastico Regionale, in collaborazione con la Diocesi di Bergamo, i responsabili della Centrale dell’Italgen e tutte le autorità locali.

La giornata è rivolta ai ragazzi e ragazze delle Scuole Primarie e Secondarie di Bergamo e Provincia che hanno aderito con molto entusiasmo con più di 600 presenze.

La montagna diventa per i ragazzi scuola di vita, non solo perché aiuta ad apprezzare la bellezza, ma perché insegna quanto sia fondamentale il rispetto per la natura. Andare in montagna porta in sé anche un valore più prezioso: puntare alla vetta è come inseguire il sogno della propria vita. Ce l’abbiamo davanti, ma per raggiungerlo dobbiamo impegnarci e faticare, con responsabilità e coraggio.

La manifestazione si svolgerà nel territorio di Mezzoldo in alta Valle Brembana con itinerari diversi studiati dal C.A.I. in base all’età dei partecipanti, tra i quali il giro delle abetaie, la visita guidata alla Centrale ITALGEN a Ponte dell’Acqua e il ritrovo per tutti al Rifugio Madonna delle Nevi.

La giornata di solidarietà è a sostegno dei progetti UNICEF per “Ogni Bambino in Pericolo”.

Nella stessa giornata verrà firmata da tutti i bambini e presenti la bandiera UNICEF già firmata anche gli anni scorsi per poi essere portata sulla vetta del Pizzo del Becco il 22 settembre dagli alpinisti del CLUB ALPINO ITALIANO quale segno di solidarietà.

  

11-09-2019

Domenica 29 Settembre Basilica di Superga e Museo della Montagna

L'ultima domenica di settembre andiamo tutti a Torino, su e giù per le mitiche colline cittadine... Superga e il Monte dei Cappuccini, vi aspettiamo!
  
Giovedì 19 Settembre 2019 GIORNATA UNICEF

18-09-2019

Giovedì 19 Settembre 2019 GIORNATA UNICEF

Giovedì grande giornata Cai Unicef a Mezzoldo ed Averara, è sempre un grande sforzo organizzativo per noi, ma tutto è ripagato alla grande dai sorrisi dei bambini che accompagniamo per i nostri sentieri! Giornata dedicata al nostro Dino, siamo sicuri che ci guiderai dall'alto
  

15-08-2019

ATTENZIONE: Inagibilità Sentiero 112

Ringraziando coloro che hanno aderito all’iniziativa “Adotta un Sentiero”, vi informiamo che a seguito delle segnalazioni pervenute, dopo avere effettuato un sopralluogo di verifica, abbiamo constatato l’inagibilità del sentiero 112 che da Cambrembo porta al Passo di Tartano a causa delle numerose piante cadute dopo i fenomeni di maltempo dello scorso autunno. 
  

11-09-2019

Domenica 15 Settembre 9° Incontro intersezionale al Rifugio Balicco

Come ogni anno, arriva puntuale l'incontro intersezionale con gli amici del CAI di Morbegno, Introbio, Premana e Treviglio. Questa volta il luogo di incontro è il Rifugio Balicco presso il quale per l'occasione sarà anche possibile assistere all'evento con la musica in alta quota "Budrock", il microfestival che vedrà i musicisti esibirsi sul sentiero che porta al rifugio durante la mattinata, mentre nel pomeriggio un gran concerto finale nei pressi del Rifugio. Vi aspettiamo numerosi!!!

  

01-04-2019

Programma Gite e Manifestazioni 2019

Anche quest'anno la proposta di escursioni e gite per il 2019 è ampia, ricca di attività per tutte le gambe e le stagioni: dalle ciaspole e scialpinismo in inverno, all'escursionismo, passando per le ferrate e le tranquille uscite per i nostri senior. Ma non mancherà l’occasione di una speciale visita culturale in programma a settembre….

La gita sociale è momento di fraternità, di amicizia e solidarietà. Veri protagonisti di queste attività sono i "capi gita", figure determinanti per l'esito della gita stessa e tra i tanti vogliamo ricordare il nostro Dino Rossi che ci ha da poco lasciati, un instancabile trascinatore, protagonista ed organizzatore di tante manifestazioni in programma.ll programma delle escursioni ed attività qui esposto verrà via via integrato per offrire maggiori dettagli informativi e potrebbe subire variazioni o annullamenti (condizioni meteo avverse o altro). Suggeriamo quindi a chi volesse partecipare, di informarsi visitando il sito internet della Sezione, la pagina Facebook, telefonando in sede o ai responsabili delle singole attività.Vi aspettiamo numerosi e pieni di entusiasmo.

  

27-07-2019

Annullata festa Bivacco Zamboni

Causa maltempo previsto per la giornata di domenica 28 luglio, la festa al Bivacco Zamboni è rinviata al giorno 18 Agosto in occasione della già programmata festa della montagna che per l'occasione si terrà al Bivacco Zamboni e al vicino Rifugio Balicco. Ci scusiamo ma come si sa "al meteo non si comanda". Seguiranno dettagli. 
  
Ciao Dino

12-03-2019

Ciao Dino

Oggi ci ha lasciato il nostro vice-presidente Dino Rossi, colonna del CAI e dell'Alta Valle; la perdita è immensa, ci stringiamo alla sua famiglia nel dolore per un uomo dal cuore grande e dall'impegno inesauribile... Ciao Dino ora vai per le Sue montagne
  
Tesseramento 2019

01-11-2018

Tesseramento 2019

Con oggi 1° novembre 2018 parte la campagna tesseramento per il 2019. Così come ricordato dal nostro Presidente Generale, per quanti di voi si chiederanno “Perché iscriversi al CAI?” la risposta più semplice è “per condividere l’amore per la montagna, per la sua cultura e i valori che tramanda, con attenzione alle persone e rispetto per l’ambiente e, se lo si desidera, per esprimere attraverso un impegno serio, un volontariato ricco di significati, quale che sia il ruolo prescelto”. Se anche tu hai un’autentica passione per la montagna e la sua frequentazione non puoi non far parte della grande famiglia del CAI per condividerne finalità e obiettivi istituzionali, etici e storici del sodalizio sentendo forte il senso di appartenenza. Cosa aspetti, vieni a conoscerci!!!Tesseramento 2019

Introduzione alla sezione

La sezione Piazza Brembana del Club Alpino Italiano è stata costituita nel 1976 come sottosezione del CAI di Bergamo, per poi costituirsi come sezione autonoma nel 1995. Alla nascita il nostro gruppo si era posto due obiettivi guida per la salvaguardia del territorio: realizzare e riqualificare i sentieri dell'Alta Valle e costruire un rifugio in un punto strategico sul Sentiero 101 delle Orobie Occidentali.
Dopo aver realizzato questi obiettivi primari, il nostro impegno ora continua con molteplici progetti: la costruzione di nuovi punti di appoggio per gli escursionisti, la manutenzione dei sentieri, la formazione (attraverso la Scuola Orobica e le attività nelle sezione), le attività a carattere culturale-informatico (come la creazione di guide e cartine), l'organizzazione di gite per fruire al meglio delle nostre splendide Alpi Orobie e per valorizzare la Val Brembana. 
Tra i tanti nostri interventi sul territorio, il fiore all'occhiello è il Rifugio Cesare Benigni che sorge su una splendida terrazza erbosa a 2222 metri, al confine con la Valtellina. Eretto in ricordo di un grande appassionato di montagna a cui ha dato la vita, il rifugio Benigni è stato da poco ampliato ed è uno dei rifugi più frequentati delle Orobie. Da pochi anni si è aggiunta anche la gestione del Bivacco Zamboni, situato nell'Alpe Azzaredo sopra Mezzoldo e che si pone come ottimo punto d'appoggio del Sentiero 101 in un tratto altrimenti scoperto. 
Il nostro nuovo sito vuole essere uno spazio aperto con i nostri soci, con chi lo vuole diventare e anche, soprattutto, con tutti coloro che semplicemente amano le nostre splendide montagne. Buona navigazione!
Per tenerti sempre in contatto con noi, vieni sullo spazio a noi riservato sul forum di ValBrembanaWeb