In Evidenza...

  
Serate con Geko & Friends

21-07-2019

Serate con Geko & Friends

Tre serate con racconti e immagini di natura, vite alpinistiche e sci d'alpinismo nella suggestiva cornice del Lago del Bernigolo. Non mancate.
  
Domenica 21 luglio 2019 Monte Cadelle

15-07-2019

Domenica 21 luglio 2019 Monte Cadelle

Come tutti gli anni l’immancabile appuntamento con la celebrazione della messa in cima al Monte Cadelle per ricordare la tragica alluvione del 18 luglio 1987 che ha messo in ginocchio la Valle Brembana. L’angelo trifronte posto in cima veglia sui due versanti orobici (brembano e valtellinese) affinchè non si ripetano nuovamente questi eventi. Vi aspettiamo!!!
  
Domenica 14 luglio 2019 Sentiero dei Fiori

10-07-2019

Domenica 14 luglio 2019 Sentiero dei Fiori

Non perdete l’occasione di visitare il "Sentiero dei Fiori" accompagnati dal botanico Prof. Luca Giupponi dell’Università Statale di Milano che ci aiuterà a scoprire uno fra i più interessanti itinerari naturalistici delle Prealpi Bergamasche, recentemente intitolato al naturalista Claudio Brissoni, lungo il quale alla grandiosità del paesaggio s'aggiungono rare e spettacolari fioriture di inattesa e sorprendente bellezza e di grande valore botanico. La particolare ricchezza floristica di questo  ambiente è determinata, oltre che dalle specie Alpine più diffuse, dalla significativa presenza di numerosi endemismi insubrici e di alcuni esclusivamente Orobici, tra cui la linaria Tonzigii, la sassifraga della Presolana, ed il caglio del Pizzo Arera che conferiscono prestigio e nobiltà alla Flora Alpina Brembana.  
  
Presentazione Annuario 2018-2019!

06-07-2019

Presentazione Annuario 2018-2019!

Sabato 6 luglio vi aspettiamo per la nostra festa dell'Annuario!  Ore 17, nella piazzetta davanti alla nostra Sede.L'Annuario quest'anno è dedicato al nostro Dino...
  
Appuntamento con gli Amici della Linea Cadorna al Passo Dordona

14-06-2019

Appuntamento con gli Amici della Linea Cadorna al Passo Dordona

Appuntamento con gli amici della linea Cadorna tratto orobico per percorrere un pezzo della nostra storia. Visiteremo le trincee e le opere costruite nel 1916/1917 vicino al Passo Dordona. Alcuni accompagnatori illustreranno i fatti storici motivando tali opere costruite durante la prima guerra mondiale. Parteciperà il coro Fior di Monte di Zogno: i loro canti faranno da sottofondo ai ricordi storici. In concomitanza il gruppo SCO (Speleo Club Orobico - CAI Bg) eseguirà i rilievi topografici delle opere con dimostrazioni pratica. In allegato trovate il ricco programma della giornata. Vi aspettiamo numerosi.
  

01-04-2019

Programma Gite e Manifestazioni 2019

Anche quest'anno la proposta di escursioni e gite per il 2019 è ampia, ricca di attività per tutte le gambe e le stagioni: dalle ciaspole e scialpinismo in inverno, all'escursionismo, passando per le ferrate e le tranquille uscite per i nostri senior. Ma non mancherà l’occasione di una speciale visita culturale in programma a settembre….

La gita sociale è momento di fraternità, di amicizia e solidarietà. Veri protagonisti di queste attività sono i "capi gita", figure determinanti per l'esito della gita stessa e tra i tanti vogliamo ricordare il nostro Dino Rossi che ci ha da poco lasciati, un instancabile trascinatore, protagonista ed organizzatore di tante manifestazioni in programma.ll programma delle escursioni ed attività qui esposto verrà via via integrato per offrire maggiori dettagli informativi e potrebbe subire variazioni o annullamenti (condizioni meteo avverse o altro). Suggeriamo quindi a chi volesse partecipare, di informarsi visitando il sito internet della Sezione, la pagina Facebook, telefonando in sede o ai responsabili delle singole attività.Vi aspettiamo numerosi e pieni di entusiasmo.

  
Ciao Dino

12-03-2019

Ciao Dino

Oggi ci ha lasciato il nostro vice-presidente Dino Rossi, colonna del CAI e dell'Alta Valle; la perdita è immensa, ci stringiamo alla sua famiglia nel dolore per un uomo dal cuore grande e dall'impegno inesauribile... Ciao Dino ora vai per le Sue montagne
  
Tesseramento 2019

01-11-2018

Tesseramento 2019

Con oggi 1° novembre 2018 parte la campagna tesseramento per il 2019. Così come ricordato dal nostro Presidente Generale, per quanti di voi si chiederanno “Perché iscriversi al CAI?” la risposta più semplice è “per condividere l’amore per la montagna, per la sua cultura e i valori che tramanda, con attenzione alle persone e rispetto per l’ambiente e, se lo si desidera, per esprimere attraverso un impegno serio, un volontariato ricco di significati, quale che sia il ruolo prescelto”. Se anche tu hai un’autentica passione per la montagna e la sua frequentazione non puoi non far parte della grande famiglia del CAI per condividerne finalità e obiettivi istituzionali, etici e storici del sodalizio sentendo forte il senso di appartenenza. Cosa aspetti, vieni a conoscerci!!!Tesseramento 2019
  

21-08-2018

ATTENZIONE: Chiusura sentiero 213

Ordinanza di Chiusura Sentiero nr 213 che porta dal Rifugio Laghi Gemelli al rifugio Calvi. Il sentiero e chiuso dal bivio col sentiero 211 che sale da Carona al Lago di Sardegnana per frana.Il sentiero è franato in un tratto compreso tra il lago Marcio (dopo il bivio con il sentiero che scende a Carona) ed il lago di Sardegnana. Non è possibile passare in alcun modo. Si consiglia la variante che passa dal passo di Aviasco e la Valle dei Frati (sentieri n.ri 214-236-213).
  

14-08-2017

ATTENZIONE: Inagibilità Sentiero 137

Come da oggetto a beneficio degli escursionisti che intendano intraprendere il sentiero numero 137 "Giro delle Contrade di Fondra", si segnala che il tratto tra via Piana e Pusdosso è inagibile a causa dello sradicamento di alberi che per un lungo tratto ostruiscono completamente il passaggio. L'accesso alla contrada Via Piana è comunque possibile ma per completare la visita alle altre contrade (Cornelli, Foppa , Pusdosso e Forcella) è necessario ridiscendere e risalire o dalla strada carrabile o dal sentiero che parte a Fondra dalla provinciale appena superato il bar.

Introduzione alla sezione

La sezione Piazza Brembana del Club Alpino Italiano è stata costituita nel 1976 come sottosezione del CAI di Bergamo, per poi costituirsi come sezione autonoma nel 1995. Alla nascita il nostro gruppo si era posto due obiettivi guida per la salvaguardia del territorio: realizzare e riqualificare i sentieri dell'Alta Valle e costruire un rifugio in un punto strategico sul Sentiero 101 delle Orobie Occidentali.
Dopo aver realizzato questi obiettivi primari, il nostro impegno ora continua con molteplici progetti: la costruzione di nuovi punti di appoggio per gli escursionisti, la manutenzione dei sentieri, la formazione (attraverso la Scuola Orobica e le attività nelle sezione), le attività a carattere culturale-informatico (come la creazione di guide e cartine), l'organizzazione di gite per fruire al meglio delle nostre splendide Alpi Orobie e per valorizzare la Val Brembana. 
Tra i tanti nostri interventi sul territorio, il fiore all'occhiello è il Rifugio Cesare Benigni che sorge su una splendida terrazza erbosa a 2222 metri, al confine con la Valtellina. Eretto in ricordo di un grande appassionato di montagna a cui ha dato la vita, il rifugio Benigni è stato da poco ampliato ed è uno dei rifugi più frequentati delle Orobie. Da pochi anni si è aggiunta anche la gestione del Bivacco Zamboni, situato nell'Alpe Azzaredo sopra Mezzoldo e che si pone come ottimo punto d'appoggio del Sentiero 101 in un tratto altrimenti scoperto. 
Il nostro nuovo sito vuole essere uno spazio aperto con i nostri soci, con chi lo vuole diventare e anche, soprattutto, con tutti coloro che semplicemente amano le nostre splendide montagne. Buona navigazione!
Per tenerti sempre in contatto con noi, vieni sullo spazio a noi riservato sul forum di ValBrembanaWeb